«

»

Aug
13

La lettera della BCE? Per chiederla basta una mail!

http://www.ecb.int/shared/img/logo_new/print/ecblogo-new_EN_4c.jpg

In questi giorni di manovra bis si parla tanto della famosa lettera della Banca Centrale Europea che ha chiesto misure di austerità al Governo in cambio dell’acquisto dei titoli italiani.

Il nostro Governo la tiene nel cassetto e non l’ha fatta vedere neanche al Parlamento (che dovrebbe essere il centro del potere decisionale in una democrazia parlamentare) e l’opposizione protesta.

Molti si sono quindi chiesti quali fossero i motivi che hanno spinto il Governo a tenere segreta la lettera e se tra le misure richieste dalla BCE vi fosse anche una richiesta di tagli nei confronti dei cosiddetti “costi della poltiica” come ad esempio gli stipendi dei parlamentari meglio pagati d’Europa : 15,000 Euro al mese e/o l’eliminazione dei vitalizi per i parlamentari per cui bastano cinque anni da parlamentare per una pensione d’oro a vita o ancora al “rimborso elettorale” (nonostante il referendum che l’aveva abolito) che conta negli anni per centinaia di milioni di euro.

Per saperlo a chi chiedere se non proprio alla BCE? Chi volesse visionare la famosa lettera inviata al Governo ad inizio del mese dalla BCE (vale anche per Bersani, Di Pietro & co) può infatti farne richiesta, come previsto dalla decisione 2004/3 della BCE riguardante l’accesso agli atti, alla Divisione Segretariato della BCE inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica ecb.secretariat@ecb.europa.eu

Più semplice di così!

Aggiornamento 16 Agosto 16h15: Sembra che alla BCE si siano chiesti il motivo delle tante e-mails che stanno ricevendo in queste ore e si siano accorti di questo blog ;-)


5 pings

  1. La lettera della BCE all’Italia? Per chiederla basta una mail! | agora-vox.tk says:

    […] Casa di questo articolo […]

  2. La lettera della BCE all’Italia? Per chiederla basta una mail! | agora-vox.co.cc says:

    […] Casa di questo articolo […]

  3. «La lettera all’Italia deve rimanere segreta» | IL BLOG DI ANDREA D'AMBRA says:

    […] Banca centrale europea ad Andrea D’Ambra, presidente dell’associazione Generazione Attiva, che aveva chiesto di avere accesso alla lettera che il presidente della Bce Trichet ha inviato a Berlusconi […]

  4. BCE: "La lettera all’Italia deve rimanere segreta" | agora-vox.tk says:

    […] Banca centrale europea ad Andrea D’Ambra, presidente dell’associazione Generazione Attiva, che aveva chiesto di avere accesso alla lettera che il presidente della Bce Trichet ha inviato a Berlusconi […]

  5. Chi governa davvero nella UE? | La Mia Notizia - Citizen Journalism in Italia says:

    […] nonn aggiungo altro in merito. Ma perché c'hanno detto che era "segreta"? Un blogger ha scoperto una cosa interessante: in base alla decisione 2004/3 della BCE che afferisce […]

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>